2 Maggio 2018: una giornata dedicata agli autisti di scuolabus! | Linea Azzurra

2 Maggio 2018: una giornata dedicata agli autisti di scuolabus!


 L'istruzione è uno degli aspetti più importanti, se non il più importante, della vita di ogni bambino. Quello che imparano a scuola durante quei 12 o 13 anni, dalle lingue straniere alla matematica fino alle abilità sociali essenziali, sarà probabilmente la pietra miliare della loro intera vita. Per tutti questi motivi e molti altri, passiamo molto tempo a parlare di quanto siano importanti gli insegnanti e quanto, giustamente, siamo loro per tutta questa preziosa conoscenza ed esperienza che trasmettano ai nostri bambini.

Ma ci siamo mai presi un momento per pensare alle persone che lavorano instancabilmente ogni giorno per assicurarsi che nostro figlio possa andare a scuola in sicurezza per imparare quelle importanti lezioni e poi riportarle casa? Le persone che sopportano gli strilli, le risate e il rumore generale di decine di bambini confinati in un piccolo spazio, giorno dopo giorno? No? Allora dovremmo... Signore e signori, vi presentiamo: la giornata dedicata agli autisti di autobus scolastici!

I primi autobus scolastici risalgono agli inizi del 20 ° secolo, anche se le carrozze a cavalli il cui scopo era quello di raccogliere bambini, specialmente dalle zone rurali, erano già popolari diversi decenni prima. Nel 1927, il proprietario della concessionaria Ford produsse la prima flotta di autobus Ford Model T, e gli autobus scolastici di oggi, anche se ovviamente molto più moderni e considerevolmente più grandi, ricordano ancora il suo design originale.
 

La Giornata degli autisti degli scuolabus, è stata creata nel 2009 dall'Assemblea statale della California, per tutti quegli uomini e donne che dedicano la loro vita ad aiutare i bambini a recarsi a scuola ogni giorno, rimanendo pazienti, disponibili e positivi in tutto e per tutto.

In questo giorno dedicato ai conducenti di autobus scolastici, non dimentichiamo di insegnare ai nostri figli di apprezzare quelli che fanno anche le cose apparentemente più piccole per loro - un bambino che sa quando dire grazie, sicuramente crescerà per essere un adulto infinitamente migliore!

 

Noi, intanto, ne approfittiamo per ringraziare, del lavoro che svolgono quotidianamente, tutti i nostri driver!